sabato 27 maggio 2017
05.04.2012 - Alice Borutti

Regione: mancano i fondi per accogliere i profughi

La Regione ha chiesto un incontro nazionale per risolvere l'emergenza della scarsa copertura finanziaria per risolvere l'accoglienza dei profughi, in particolare 38 tunisini con permesso di soggiorno temporaneo da rinnovare.   rassegna stampa

 

Accoglienza profughi senza copertura finanziaria. Nella seduta di Giunta di questa mattina il presidente Claudio Burlando ha chiesto all’assessore alle politiche sociali Lorena Rambaudi di convocare un incontro nazionale per la prossima settimana per affrontare questo problema.

Da gennaio mancano i fondi per proseguire il piano di accoglienza dei profughi fino alla fine del 2012 e dal Ministero dell’Interno non è ancora arrivata nessuna risposta. La situazione resta difficile, anche se non ai livelli dell’emergenza nordafricana dell’anno scorso. A riportare l’attenzione sul problema è l’assessore alle politiche sociali Lorena Rambaudi, dopo che gli enti gestori delle strutture sparse sul territorio hanno segnalato le difficoltà nell’accoglienza.

“Senza certezze economiche – ha detto l’assessore Rambaudi - sarà molto difficile arrivare a fine anno. È indispensabile avere risposte sia per incentivare il rimpatrio volontario assistito, sia per l’inserimento sociale dei profughi che ne hanno diritto”.

In una lettera indirizzata a prefetti e questori per segnalare il problema di ordine pubblico nel caso in cui non venissero confermate le risorse, l’assessore ha ricordato che sono 565 i profughi presenti in Liguria, 530 dei quali sono in attesa di una risposta alla richiesta di asilo (in tutta Italia sono 21.000).

In particolare per i 38 tunisini con permesso di soggiorno temporaneo inseriti nel piano si aggiunge il problema della scadenza del permesso di soggiorno nei prossimi giorni.

“Come conferenza delle Regioni – ha aggiunto Rambaudi - abbiamo chiesto con forza la ripresa della cabina di regia Stato Regioni  per affrontare quella che rischia di diventare una nuova emergenza”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo