sabato 27 maggio 2017
17.08.2012 - V.G.

Andora: un Ferragosto "sballato" per due torinesi...

Il giorno di ferragosto ad Andora i carabinieri della Stazione hanno arrestato due 45enni torinesi di origine siciliana poiché arrivati in spiaggia già in evidente stato di ebbrezza (dopo un lauto pranzo con mogli, figli e parenti in un ristorante poco distante), pretendevano di acquistare alcolici in un chiosco. Il gestore del chiosco, viste le condizioni dei due, si è giustamente rifiutato di servire bevande alcoliche. I due sono andati in escandescenza (uno in particolare) e davanti ai parenti hanno iniziato a sfasciare il locale e cercare di picchiare i dipendenti.

All’arrivo dei carabinieri, allertati dai presenti, i due si sono scagliati anche sui pubblici ufficiali che sono riusciti ad arrestarli grazie all’aiuto dei bagnanti presenti (uno dei due era un vero energumeno). Quest’ultimo ha poi accusato dolori al petto per cui è intervenuto l’ambulanza del 118 che ha accertato battiti cardiaci al di sopra dei 140 al minuto (probabilmente per effetto del mix alcool, caldo torrido, rissa e sovrappeso) e l’ha portato in ospedale ad Albenga per accertamenti.

I due sono stati arrestati per danneggiamento aggravato e resistenza con minaccia a Pubblico Ufficiale.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo