sabato 27 maggio 2017
06.08.2012 - Alessandra Chiappori

Diano Arentino: Quando la musica incontra le stelle

In una cornice d’eccezione, la chiesetta di Sant’Antonino, domenica 12 agosto alle ore 21.00 si terrà Trek & Jazz: un concerto jazz con il duo composto da Rosario Bonaccorso e Dado Moroni

Diano Arentino: quando la musica incontra le stelle

Quando Musica e Teatro incontrano le stelle: a Diano Arentino è in programma fino al 17 agosto una rassegna artistica, culturale ed enogastronomica che vede unito al fascino di uno dei borghi più belli dell’entroterra, anche un parterre all’insegna della grande qualità, secondo il motto “è dal piccolo che nascono le cose più belle”. Grandi nomi del teatro, della musica e del panorama culturale ligure e non solo che illuminano le serate dell’entroterra dianese tra natura, stelle cadenti e assaggi gastronomici.

Dopo lo spettacolo di Pino Petruzzelli, il prossimo appuntamento trasporterà dalle emozioni del teatro a quelle della musica. Ed è il jazz protagonista dell’idea innovativa in programma per domenica 12 agosto. Ritrovo alle ore 21 presso la chiesetta di Sant’Antonino, uno spazio suggestivo, circondato dagli ulivi e immerso nel blu del cielo e nel verde dei boschi, appena fuori dal centro storico di Diano Arentino. La chiesetta ospiterà Trek & Jazz, un concerto acustico del duo Friendship formato da Rosario Bonaccorso al contrabbasso e Dado Moroni al pianoforte, due nomi noti del jazz nazionale e non solo.

Bonaccorso, tra i più stimati contrabbassisiti italiani, nasce in Sicilia ma si ritiene imperiese di adozione. Strumentista di grande esperienza e sensibilità, è annoverato fra i musicisti più apprezzati in campo internazionale, basti pensare al festival che organizza da più di un ventennio a Laigueglia, il PercFest, che ospita ogni anno stelle internazionali della musica jazz, e alla sua recente partecipazione al disco dedicato a Nino Rota, insieme a Fabrizio Bosso e alla London Symphony Orchestra. Dado Moroni, pianista e compositore italiano, gode di un prestigio internazionale e ha suonato per le maggiori etichette discografiche del settore.

Trek & Jazz si propone come serata sperimentale, proponendo infatti un “leggero” trekking, necessario per raggiungere la chiesetta, e un concerto jazz in acustica, attorniato da un paesaggio unico e sensazionale.

Ci sarà spazio anche per i piaceri del palato: dalle ore 19.00 verrà infatti allestito un aperitivo sul prato a base di friscioi, specialità ligure,  che allieterà l’attesa del pubblico fino all’inizio del concerto. Non manca nulla: musica, cibo e panorama da sogno, per un viaggio all’insegna, si spera, della magia di qualche stella cadente.

Il Comune allestirà un punto di incontro con accompagnatore, utile per chi non conosce la chiesa di S. Antonino: ore 18.30 e ore 20.00 – incrocio tra via Principale e via dei Querceti.

Per info: 335 8742775

La Tessera unica, con cui prendere parte a tutti gli spettacoli teatrali, concerti e degustazioni dell’estate di Arentino, costa 10 euro.

 

Diano Arentino: quando la musica incontra le stelle


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo