venerdì 22 settembre 2017
20.04.2016 - Lara Calogiuri

Genova: l'acquario cambia look e festeggia un quarto di secolo

L'Acquario di Genova si rinnova per continuare a stupire ed entusiasmare attraverso nuove esperienze di visita. E lo fa per annunciare i suoi 25 anni.

(Aperto dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 20, giorni festivi dalle 8.30 alle 21 compreso sabato)

 Un rivoluzionario sistema d'illuminazione, realizzato da Archiluce Lighting Design, ogni sera trasforma l'Acquario di Genova in uno spettacolo di luci, con creature fluorescenti, effetti cromatici e di movimento assolutamente scenografici.

Per far vivere in notturna la visita all'Acquario, infatti, sono stati studiati differenti effetti di luce che, oltre a presentare sotto un diverso aspetto le vasche e le creature che le popolano, danno la sensazione allo spettatore di immergersi in un "mare stellato"

 

Complemento importante del progetto illuminotecnica è il sottofondo sonoro. Diversi elementi naturali sono abilmente miscelati con altri effetti provenienti dalla natura per rendere più coinvolgente il percorso dei visitatori

 

Due le novità hitech: la sala Abissi VR, una delle prime installazioni permanenti di realtà virtuale in Italia, con 8 postazioni che consentono un’immersione virtuale negli abissi al pubblico dai 13 anni in su con un biglietto a parte (3 Euro adulto – 2 euro ragazzo 5-12 anni) acquistabile lungo il percorso, e la sala multimediale dedicata al “Fish making” con 3 postazioni di gioco, dotate di console e monitor, dove poter creare il proprio pesce ideale e immergerlo in una vasca virtuale.

 Tutti i giorni si potrà incontrare lo staff ed essere coinvolti nel cuore della vita dell’Acquario di Genova.

 Un ricco palinsesto di speech 48 incontri settimanali in 6 diverse aree  consente di interagire con lo staff che si prende cura degli animali per scoprire tutti i segreti e le curiosità di un posto dove la vita si rinnova continuamente.

 

Inoltre nasce l' acquario Pass, lo speciale abbonamento annuale disponibile nelle due tipologie adulto e ragazzo, offre l’opportunità di tornare in visita all’Acquario per un anno intero, senza limiti di accesso, per un massimo di una visita giornaliera.

 L’abbonamento è nominale e non cedibile e ha validità di 1 anno dal momento dell’acquisto.

 Completamente rinnovata è la ristorazione interna all’Acquario che propone tre diverse soluzioni per poter soddisfare le esigenze di ogni tipologia di cliente.

Il nuovo “Tender Café” è una moderna caffetteria con un’ampia offerta internazionale dolce e salata, accanto al nuovo Café, entro l’estate saranno aperti anche un punto di ristoro “Take Away” La Cambusa, che consentirà di variare l’offerta e di soddisfare più agilmente i visitatori anche nei momenti di alta affluenza e, al piano superiore, nella splendida sala vetrata fino ad oggi riservata all’organizzazione di eventi,  il ristorante Cala Maestra.

 

LARA CALOGIURI


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo