martedì 17 ottobre 2017
11.05.2016 - Andora race

Triathlon di Andora, il resoconto finale

Organizzazione impeccabile per una gara di prestigio che quest'anno ha spento 20 candeline.

Nonostante le previsioni della vigilia di forte vento, pioggia e mare mosso il Triathlon di Andora 2016 è stato un grande successo.
Numeri davvero da capogiro.
Ben 861 gli atleti al via in rappresentanza di 12 regioni italiane, e quindi Francia, Inghilterra, Germania, Ungheria. 
La manifestazione è stata organizzata dall’Andora Race in collaborazione e Patrocinio del Comune di Andora oltre che con il Patrocinio della Regione Liguria e della Fondazione “ A. DE MARI “ Cassa di Risparmio di Savona.
Molto combattuta la prova tra gli uomini con molti pretendenti alla vittoria.
Dominio straniero con 5 atleti di Francia, Inghilterra e Ungheria ai primi 5 posti.
La gara viene decisa nelle corsa a favore del Francese AURELIEN RAPHAEL, 1.01.12 PPR Team, il quale prevale per una decina di secondi sul britannico e compagno di squadra RAOUL SHAW, 1.01.20, già vincitore nel 2014.
Al terzo posto a poco piu’ di un minuto il connazionale ANDRE’ THOMAS - 1.02.19 che precede allo sprint l’Ungherese Faldum Gabor, PPR Team, 1.02.20, quest’ultimo atleta già qualificato alle Olimpiadi di Rio.
Nella gara femminile, anch’essa con una folta partecipazione, 100 donne al via si è registrata la vittoria di Verena Steinhauser, Triathlon Cremona, 1.12.33, che ha preceduto la torinese Alessia Orla, DDS, 1.12.52 e Federica Parodi, TD Rimini, 1.13.14.
Al quarto posto Daniela Locarno, 1.16.42, vincitrice femminile della prima edizione del Triathlon di Andora nel 1992.
Nelle prova a staffetta, per la prima volta ad Andora, vincono CANGIANO- BASOLA-MANCUSO, 1.12.09, davanti a NOVARA – NOVARA - NOVARA, 1.15.00, e ROSSINI MARCHESE, GUADRONE, 1.15.27.
“ Siamo molto soddisfatti - afferma il Presidente del Comitato Organizzatore Carlo Rista – nonostante la tensione della vigilia per le previsioni metereologiche tutto è andato per il meglio.
La 25^ edizione è stata degnamente “ onorata ” con un’eccellente edizione sia dal punto di vista tecnico che partecipativo.”
Non mi resta che ringraziare i partecipanti e tutti coloro che hanno collaborato e dare appuntamento per maggio 2017. “

Tutti le classifiche sono consultabili su sito www.fitri.it oppure www.kronoservice.com

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo